fbpx

Posts Taggati ‘scuola di ballo lainate’

3 2 1 … si parte!

3 2 1 si parte!

Da oggi l’Asd Champion’s Touch è ufficialmente aperta.

 

Settembre è alle porte, si riparte alla grande e noi siamo prontissimi!

I corsi per i già iscritti, iniziano il 1° Settembre…

http://www.championstouch.it/orari/

Per tutti gli altri abbiamo

preparato un evento speciale… il 16 Settembre!

Guarda quante persone già hanno scelto noi…

(lascia anche tu un commento)

 

http://www.championstouch.it/welcome/

 

Affrettati…

ti stiamo aspettando!

Leggi Tutto

La Danza Sportiva batte il Calcio

In questi giorni è uscito, sul un giornale sportivo, un’articolo molto interessante della giornalista Letizia Magnani.

Scrive:”….Quella per la danza sportiva è una vera e propria passione. A confermalo arrivano i dati dell’Istat. In uno studio infatti si evince che solo un italiano su 4 pratica abitualmente sport, ma, a sorpresa, il primo sport nazionale non è più il calcio, come si potrebbe pensare, pensi la danza sportiva, assieme alla ginnastica…

La crescita di chi pratica Danza Sportiva come Sport è in continua aumento, come possiamo  facilmente vedere facendoci un giro nei padiglioni della Fiera di Rimini, dove in questi giorni si sta disputando il Campionato Italiano di Categoria e Assoluto.

Continua la giornalista:” A Sportdance saranno 23 mila gli atleti, con un trend di crescita in continuo aumento, più del 4% rispetto al 2016…

Siamo fieri di portare avanti la passione per uno sport sano e punto come quello della Danza Sportiva!

Leggi Tutto

Campioni Italiani 2017: Marco e Ilaria, i Maestri dell’Asd Champion’s Touch!

Lo scorso fine settimana si è svolta a Rimini la gara più importante della stagione agonistica per gli atleti di Danza Sportiva: i Campionati Italiani 2017 Classe Professionisti.

Marco Zingarelli e Ilaria Campana…ormai li dovreste conoscere, i Maestri e Direttori Tecnici dell’Asd Champion’s Touch che portano in alto la bandiera nazionale in giro per il Mondo, hanno conquistato il titolo di: CAMPIONI ITALIANI 2017 PROFESSIONISTI nella disciplina Show Dance Latin e finalisti nella disciplina Latini Americani.

Provengono da un’anno molto intenso di risultati, tre importanti medaglie di Bronzo, la prima al Campionato Europeo 2016 in Romania nel mese di Settembre, subito dopo altro podio al Campionato del Mondo 2016 in Austria nel mese di Novembre e con il nuovo anno nel mese di Aprile riconvocati al Campionato del Mondo 2017 di Vienna si sono riconfermati al 3° posto.

Un lavoro molto arduo ma che li ha portati ad aggiudicarsi oggi anche il titolo di Campioni Italiani 2017.

Ora è il momento dei loro allievi che la tra qualche settimana scenderanno in pista ai Campionati Italiani di Rimini Fiera.

 

In bocca al lupo ragazzi!

 

Leggi Tutto

Danza Sportiva: Talento o Impegno?

“Tante persone hanno grandi talenti, ma pochi di loro diventano veri professionisti.”

Qualche tempo fa abbiamo letto un’intervista a Nadia Comaneci.

Nadia fu la prima ginnasta al mondo che, alle Olimpiadi di Montreal del 1976, a 14 anni ottenne il 10 perfetto. E non una volta sola, bensì sette.Lo-Faccio-

In un passaggio di quell’intervista Nadia dice:

Lavoro su un determinato movimento costantemente, finché a un tratto smette di sembrarmi così rischioso. Il movimento rimane pericoloso e sembra pericoloso ai miei avversari, ma non a me. Il lavoro duro l’ha reso semplice. Questo è il mio segreto. Questo è perché vinco.

Quando Tiger Woods stava scalando la vetta del PGA Tour, potevi viaggiare a notte fonda di fronte al suo campo pratica e vedevi tutte le luci accese mentre lui provava e riprovava lo swing.

Anche Michael Jordan è nato con un evidente talento, ma non è per questo che ha vinto così tanto. Lui stesso ammette di aver raggiunto quei risultati solo perché ha dedicato ogni singolo istante della sua vita al basket. E quando le persone attribuiscono il suo successo solo al talento, lui si “infastidisce” e risponde:

In molti hanno talento, ma l’abilità richiede un lavoro duro… Molta gente crede che il mio modo di giocare sia stato un dono di Dio, mentre in realtà è soprattutto il frutto di ore di lavoro in palestra.

Usain Bolt ha dichiarato:

Faccio una cosa molto bene, ma il talento non basta. E’ il primo insegnamento che mi ha trasmesso il coach. Puoi aver talento, ma se non lavori duramente non diventi un campione.

Carlo Ancelotti, uno che di campioni ne ha visti ed allenati parecchi, ha detto che non ha mai visto nessuno allenarsi tanto quanto Cristiano Ronaldo.

James Rodriguez, tra i migliori giocatori del Mondiale di calcio in Brasile, la scorsa estate dopo essere stato acquistato dal Real Madrid, ha dichiarato:

Volevo arrivare al campo con grande anticipo per fare bella figura con Ancelotti. Quando sono arrivato, Cristiano Ronaldo era già lì.

Potrei continuare con altri grandi campioni, ma mi fermo qui.

Il nostro obiettivo con questo articolo è dimostrarti, che non importa qual è il tuo talento e non è fondamentale nemmeno che tu lo conosca o te lo riconosca, ciò che davvero conta è l’impegno concreto che metti in ciò che fai.

Sia in termini di qualità che di quantità.

Se vuoi davvero ottenere ciò che desideri… alzati presto la mattina e arriva per primo al campo, qualsiasi esso sia, ascolta il tuo coach anche se quello che sta dicendo possa sembrare una cosa impossibile e sai tranquillo perché…

 

“Il DURO LAVORO paga in tutto e sempre

Leggi Tutto

error: Content is protected!! Copyright ©