fbpx

Posts Taggati ‘ballo dopo natale’

Più ballo, meno calorie!

Nel periodo invernale il nostro corpo tende ad assumere più calorie. È una necessità fisiologica, dettata dalla stagione più fredda, ma anche dal fatto che durante la pausa natalizia, tra un festeggiamento e l’altro siamo in grado di assumere una quantità di energia in surplus davvero sorprendente. Tra piatti elaborati, dolci e brindisi a profusione, dopo le feste ci ritroviamo con una media di due, tre chili in più, esattamente la quota di aumento ponderale concessa in un anno, e noi siamo in grado di accumularla in 15 giorni!

Occorre rimediare con l’attività fisica ma, per molti di noi, frequentare una palestra è un grande sacrificio. Quando invece scegliamo un’attività che ci diverte, siamo più portati a perseverare nei nostri obiettivi e raggiungerli senza sforzo. Il ballo è certamente indicato per il dopo abbuffate natalizie, e si perdono tantissime calorie. In particolare, il ballo caraibico è un ottimo sistema per bruciare calorie senza annoiarsi.

Il ballo e la danza sono discipline a basso impatto dal punto di vista della fatica rispetto a discipline fitness, tra cui l’aerobica, che richiedono uno sforzo molto pesante. Con meno fatica si può ottenere un ottimo risultato. Praticando discipline di danza moderna come l’electro dance, l’hip-hop, la breakdance ed il modern jazz, è possibile bruciare 1.000 kcal in un ora. 

Con le danze orientali si bruciano invece circa 900 kcal/ora, mentre con lo Swing/Rock’n’roll 700 kcal/ora. 

Con i balli latino-americani e le danze caraibiche si può tranquillamente arrivare a smaltire fino a 600-500 kcal/ora, mentre con i balli di coppia, che richiedono meno fatica rispetto a quelli singoli, si brucia meno, tra le 300-400 kcal/ora.

E quindi, perché aspettare di accumulare peso? Iniziamo subito a ballare, arriveremo alle vacanze invernali in piena forma e potremo permetterci anche qualche dolcetto in più.

Leggi Tutto Nessun Commento

Dopo le abbuffate del Natale: il Ballo è l’unica soluzione

Natale_come_limitare_i_danni-202x300

Festività natalizie, tempo di abbuffate.

Qual è il sistema meno traumatico per rimettersi in forma?
Una efficace risposta per lo “smalti-panettone” è il ballo. L’unico sistema capace di salvaguardare il girovita senza bisogno seguire rigidi regimi alimentari, ma tramite un metodo ludico e divertente da praticare in compagnia di nuove amicizie.
“In media, da novembre a gennaio si mettono su dai 3 ai 4 chili – afferma Andrea Strata, professore di nutrizione clinica all’Università di Parma, grazie al quale diverse celebrity sono tornate in forma -, a causare il sovrappeso è un aumento di consumo di alcool, dolci e altri cibi grassi carichi di lipidi. Complice anche il frequente azzeramento di attività fisica, errore in cui si incappa molto facilmente in inverno, a causa del freddo e della mancanza di tempo”.

SMALTIRE BALLANDO.

Come tornare in forma? “Seguendo una dieta equilibrata, ricca di ortaggi e in cui si pone attenzione alle porzioni. Tutto questo va però abbinato a un’attività fisica continuativa: bastano 40 minuti di passeggiata al giorno ma se si vuole unire l’utile al dilettevole, il ballo è un’ottima soluzione di conoscere gente nuova e tenersi in forma.

Natale-Cibo-535x300.jpg_415368877

Una o due lezioni alla settimana permettono infatti di smaltire calorie senza avere l’impressione di faticare”. Il ballo  può essere un ottimo strumento per tenersi in forma e beneficiare di innumerevoli vantaggi per la propria salute.

Perdere peso, migliorare le forme del corpo e la postura, rafforzare le ossa, diminuire la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo, ridurre lo stress.

Non c’è bisogno di passare la vita a faticare in palestra, per avere questi benefici: basta dedicarsi al ballo.

Insomma, ballare è una delle soluzioni migliori per mantenersi in salute, combattere l’invecchiamento precoce e divertirsi in compagnia.

A Gennaio ripartono tutte le attività, non perdere questa opportunità, scopri il corso più adatto a te oppure chiamaci allo 02.99760346 e passaci a trovare nella nostra sede.

Intanto per te uno strepitoso regalo…

Leggi Tutto

error: Content is protected!! Copyright ©