fbpx

A che età iniziare a ballare?

Il ballo tutti gli sport sono formativi per un bambino, ma questa strada va intrapresa quando il corpo e la mente sono in grado di supportare questo genere di allenamento e di apprendere. 

Iniziare all’età corretta significa anche farlo in modo sano, evitando la competizione e lo stress da performance di cui gli adulti non sono consapevoli perché ormai sono concetti che permeano la nostra società. 

Invece lo sport formativo deve essere prima di tutto divertimento, ed iniziare troppo presto è il modo migliore per non far amare una disciplina al nostro bambino, che probabilmente abbandonerà il corso dopo un paio di mesi.

Ma a che età far iniziare la danza o il ballo ai bambini? In realtà ogni cosa richiede suoi tempi di maturazione e come i bambini iniziano a camminare tra i dieci mesi e l’anno e mezzo di età, anche nella danza o nel ballo a coppie avranno dei tempi differenti.

Se dopo 8 ore di asilo portassimo un bambino o una bambina a scuola di ballo quando ha ancora 3 o 4 anni, forzeremmo la sua naturale voglia di recuperare le ore di lavoro rilassandosi in attività piacevoli come il gioco o la visione di un film di animazione. 

Va inoltre considerata, oltre alla voglia di intraprendere lo sport, anche la capacità soggettiva di ogni bambino. Sicuramente a 3 anni una bimba che inizia a camminare a 9 mesi avrà delle capacità di coordinazione superiori rispetto ad un coetaneo che ha iniziato a camminare dopo l’anno e mezzo, e quindi la situazione andrebbe valutata caso per caso.

L’unico sport che può essere praticato sin da piccoli, da un punto di vista corporeo, ancor prima di imparare a gattonare e camminare e che potrà favorire ed aiutare la coordinazione e un domani l’inserimento nei corsi di ballo è il nuoto.

Quando far iniziare la danza ed il ballo ai bambini? 

Quando lo chiedono loro, quando sono pronti ad imparare e il loro atteggiamento di apprendimento e voglia di fare è positivo, e quando il corpo lo consente.

Prima di allora, dai 3 ai 6 anni è consigliabile avvicinare i bimbi ad attività psicomotorie che si alternano al gioco e sono promosse da molte scuole di ballo e palestre, in modo che i più piccoli possano avvicinarsi allo sport divertendosi e socializzando tra loro. 

Questo favorirà anche l’instaurarsi di relazioni tra bambino e bambina quando sarà il momento di cercare un compagno di ballo.

Tra maschi e femmine ci sono infatti delle differenze sostanziali dal punto di vista fisico e mentale. Mentre una bambina si può sentire pronta per il ballo a 5, 6 anni, un maschio alla stessa età non ha ancora maturato coordinazione e struttura ossea idonee per iniziare. 

L’età giusta quindi si aggira per le bimbe intorno ai 6 anni e per i maschi, variando da caso a caso, è preferibile attendere i 7, 8 anni.

Per quel che concerne specificamente i balli di coppia, dai 7 ai 9 anni si potrà iniziare a praticare senza che nella coppia esistano grandi disparità psicofisiche. 

Leggi Tutto Nessun Commento

❤ Buon San Valentino! ❤

 

Manca pochissimo a San Valentino, la festa degli innamorati.

Per alcuni è un giorno davvero speciale, per altri un giorno come un altro.

Per alcuni è “la fiera del consumismo”, per altri “il giorno più romantico dell’anno”.

Ma a prescindere, oggi cogliamo l’occasione per fare un regalo a chi AMA.

AMORE non solo per il partner, ma anche per un genitore, un figlio/a, un fatello o una sorella, un collega…

Quel sentimento che, come disse Einstein, UNISCE LE PERSONE.

Leggi Tutto

EVENTO: 18° International Training Camp di Caorle

Tutto pronto per il più grande evento di Danza Sportiva, il 18° International Training Camp che si terrà nella città di Caorle dal 28 Luglio al 4 Agosto.

In questa settimana, ci sarà la possibilità di ascoltare dal vivo i migliori Maestri di ballo al Mondo, allenarsi al fianco dei Campioni di tutte le discipline.

Ogni sera ci saranno splendidi show di professionisti di altissimo livello.

Per tutte le informazioni e/o iscrivervi potete scriverci a [email protected] oppure chiamarci al 338.5916014.

NOTA. UN PARTICOLARE SCONTO PER CHI SI ISCRIVE PRIMA DEL 10 LUGLIO, NON MANCARE!

Leggi Tutto

La Champion’s Touch alla 92esima edizione della Fiera di San Rocco

Da venerdì 7 a domenica 16 settembre torna l’appuntamento con la 26° edizione della Fiera Campionaria di Lainate – 92° Fiera di San Rocco Lainate.

A Lainate oltre 100 Stand espositivi ospitano artigiani, aziende di prestigio ed eccellenze del territorio.
Una Fiera campionaria con ingresso gratuito con tante iniziative dedicate a tutte le età: La Fattoria degli Animali, il Villaggio Country, i Laboratori Didattici, la Via del Gusto, lo Street Food, lo Spazio Spettacoli dove il nostro Centro Specializzato organizzerà una competizione amatoriale di Country Dance e a seguire una serata danzante con ingresso gratuito.

Inoltre avremo uno spazio dedicato al “Balliamo Facilmente” dove si terranno lezioni gratuite per adulti e bambini inoltre si potranno vedere gli allenamenti con i già iscritti. Una vera scuola di ballo all’interno della Fiera!

Anche per questa nuova edizione tanti punti ristoro per assaporare i migliori sapori tipici della cucina regionale italiana.

La Fiera di San Rocco è un evento del Comune di Lainate che si tiene nell’Area Ex Podere Toselli.

Orari: Venerdì 7 e 14 18.30-21.00 / Sabato 8 e 15 settembre 15.30-24.00 / Domenica 9 e 16 settembre 10.30-24.00 / Feriali 17.30-23.30

INGRESSO GRATUITO perciò non perdere tempo e vieni al nostro stand!

Leggi Tutto

Dopo le abbuffate del Natale: il Ballo è l’unica soluzione

Natale_come_limitare_i_danni-202x300

Festività natalizie, tempo di abbuffate.

Qual è il sistema meno traumatico per rimettersi in forma?
Una efficace risposta per lo “smalti-panettone” è il ballo. L’unico sistema capace di salvaguardare il girovita senza bisogno seguire rigidi regimi alimentari, ma tramite un metodo ludico e divertente da praticare in compagnia di nuove amicizie.
“In media, da novembre a gennaio si mettono su dai 3 ai 4 chili – afferma Andrea Strata, professore di nutrizione clinica all’Università di Parma, grazie al quale diverse celebrity sono tornate in forma -, a causare il sovrappeso è un aumento di consumo di alcool, dolci e altri cibi grassi carichi di lipidi. Complice anche il frequente azzeramento di attività fisica, errore in cui si incappa molto facilmente in inverno, a causa del freddo e della mancanza di tempo”.

SMALTIRE BALLANDO.

Come tornare in forma? “Seguendo una dieta equilibrata, ricca di ortaggi e in cui si pone attenzione alle porzioni. Tutto questo va però abbinato a un’attività fisica continuativa: bastano 40 minuti di passeggiata al giorno ma se si vuole unire l’utile al dilettevole, il ballo è un’ottima soluzione di conoscere gente nuova e tenersi in forma.

Natale-Cibo-535x300.jpg_415368877

Una o due lezioni alla settimana permettono infatti di smaltire calorie senza avere l’impressione di faticare”. Il ballo  può essere un ottimo strumento per tenersi in forma e beneficiare di innumerevoli vantaggi per la propria salute.

Perdere peso, migliorare le forme del corpo e la postura, rafforzare le ossa, diminuire la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo, ridurre lo stress.

Non c’è bisogno di passare la vita a faticare in palestra, per avere questi benefici: basta dedicarsi al ballo.

Insomma, ballare è una delle soluzioni migliori per mantenersi in salute, combattere l’invecchiamento precoce e divertirsi in compagnia.

A Gennaio ripartono tutte le attività, non perdere questa opportunità, scopri il corso più adatto a te oppure chiamaci allo 02.99760346 e passaci a trovare nella nostra sede.

Intanto per te uno strepitoso regalo…

Leggi Tutto

error: Content is protected!! Copyright ©